Vanessa Caulfield è la madre di Max Caulfield . Una volta residente ad Arcadia Bay , ora vive a Seattle con suo marito, Ryan Caulfield .


Biografia[modifica | modifica sorgente]

Primi anni di vita[modifica | modifica sorgente]

Non si conosce nulla della vita di Vanessa, se non che a un certo punto sposò un uomo di nome Ryan e che i due ebbero una sola figlia, Maxine.

Life is Strange: Before the Storm[modifica | modifica sorgente]

Episodio Bonus: Addio[modifica | modifica sorgente]

Prima di trasferirsi a Seattle, Vanessa e la sua famiglia partecipano al funerale di William Price.

Life is Strange[modifica | modifica sorgente]

Vanessa non compare fisicamente nel gioco ma nel suo diario, Max dichiara che si è messa a piangere dopo che sua figlia è stata accettata all'Accademia Blackwell.

Episodio 1: Crisalide[modifica | modifica sorgente]

Vanessa manda alla figlia una scatola di bocconcini di cioccolato e cocco per il suo compleanno e duecento dollari.

Max riceve messaggi da sua madre durante il gioco. Un messaggio di auguri di compleanno, uno dopo il primo incontro di Max con il preside Wells, uno che riguarda la sua pianta, Lisa , in cui avverte Max di non dimenticarsi di annaffiarla, ma di non annaffiarla troppo.

Episodio 4: Camera Oscura[modifica | modifica sorgente]

Il quarto messaggio di Vanessa esprimere sostegno o congratulazioni a Max per il suo tentativo di salvare Kate Marsh a seconda dell'esito e contiene sempre un invito a Max a tornare a Seattle per farle visita in qualsiasi momento.

Realtà alternativa[modifica | modifica sorgente]

Nella sequenza temporale alternativa , Max riceve alcuni SMS da sua madre che si lamenta di quanto spende e lei ribatte dicendo che non ha speso così tanto e che ha comprato solo pellicole per la sua macchina fotografica. Sua madre sembra delusa e le suggerisce di passare alle immagini digitali per risparmiare denaro. Tuttavia, il messaggio di compleanno della linea temporale, c'è suggerendo che le due hanno ancora una relazione affettuosa e amorevole.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Max e sua madre hanno cucito insieme un cuscino e, pensando al giorno in cui l'hanno fatto, Max sorride. Lo ha portato con sé ad Arcadia Bay.
  • Il suo nome viene rivelato solo nell' Episodio 4: Camera Oscura.
  • Max menziona a pagina 67 del suo diario che a Vanessa piacciono gli show sul crimine.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.